Follow us:
.
PIPER L-18C I-VITB

BACK Description:

Denominazione / name:

PIPER L-18C I-VITB

I-VITB è un Piper L-18C del 1953 originariamente dell'aviazione leggera dell'esercito italiano. Nel 1952 l'ALE riceve 60 esemplari di L-18C smontati, che vengono rimontati dai tecnici della scuola di artiglieria con l'aiuto dei tecnici dell'aeronautica e la supervisione di un ufficiale americano. Il loro impiego attraversa quasi 30 anni, e vengono ritirati e in parte restituiti agli USA tra il 1979 e il 1980. I-VITB, originariamente con marche militari I-EIPI  (visto che in quel periodo solo l'aeronautica poteva avere velivoli con marche realmente militari), viene ceduto all'aeroclub di Viterbo come aereo scuola nel 1961, dove viene usato per scuola di volo, fino al 2009, anno in cui viene ceduto alla scuola di volo della CEPU a Perugia. Da febbraio 2020 diventa di proprietà dell'associazione Tubi e Tela, tra i quali soci sono ex allievi ed istruttori dell'AeC VT, attiva nel recupero, restauro e utilizzo di aerei d'epoca. I-VITB originariamente di colore giallo ocra con livrea dell'esercito, viene poi verniciato di rosso con fulmine bianco dall'aeroclub di Viterbo, per poi ritornare giallo ocra negli ultimi anni di utilizzo per scuola di volo, cosi come lo vedete oggi.
Dei 60 esemplari originari, è uno dei due soli volanti in Italia, quindi va considerato un pezzo di storia dell'aviazione, anche per aver regalato centinaia di primi voli e momenti emozionanti ad allievi di tutta Italia.

Costruttore / Manufacturer:
Piper Aircraft Company

Nazione:
U.S.A.

Anno:
1953

  • History
  • Specs
  • Media
  • History

    Origini della macchina
    Sviluppo per impiego militare e civile da Piper cub J3, J4

    Data entrata in servizio
    1953

    Produzione
    10.326 esemplari civili e militari. Il Piper Modello PA18 Super Cub, progettato e costruito dalla Piper Aircraft, su base del capostipite Taylorcraft E-2 Cub del 1930, poi Piper Cub J3. Largamente utilizzato durante il secondo conflitto mondiale con la sigla L4, il PA18 SuperCub prodotto dal 1949 al 1994.

    Impiego
    Militare presso E.I. , civile presso AeCVT e privati

    Uscita di linea
    In linea 

    Specs

    Tipologia / Family:
    Turismo e scuola, e versioni militari L18C e L21B

    Descrizione tecnica

    Aereo monoplano della serie leggera, monomotore con due posti in tandem, ad ala alta controventata e carrello carrello di tipo tradizionale con ruotino posteriore. Fusoliera in traliccio di tubi in acciaio ricoperta in tela. Ala con due longheroni e centine in alluminio ricoperti in tela. piani di comando in metallo ricoperti in tela; senza flap. Motore a quattro cilindri contrapposti raffreddati ad aria, Continental C90-F da 90 Hp con elica bipala a passo fisso. Avviamento a mano. Due serbatoi alari per il carburante da 68lt nelle due semiali (il serbatoio destro veniva montato come optional per aumentarne l'autonomia): totale 136 litri

    Dimensioni
    apertura alare:           10,73 m
    lunghezza:                   6,83 m
    altezza:                        2,31 m
    superficie alare:         16,60 mq

    Pesi

    a vuoto:                       455 kg
    MTOW:                       680 kg

    Velocità

    Vne:                            130 mph
    di crociera:                    85 mph
    tangenza:                   15.000 ft
    autonomia:                 800 km o 7 h
    (definire condizioni: quota, regime, ecc..)

     

    Media

    Foto di Irene Pantaleoni

     


News / Events

NEWS EVENTS
Info

CONTACT
Copyright
All rights reserved.
Powereb by aeronauticsmedia.com
Follow us: