Follow us:
.
ERCOUPE 415D I-ERPG

BACK Description:

L’Ercoupe oggetto del restauro è stato costruito dalla E.R.CO. nel  Giugno 1946 con il S.N. 1876 come Ercoupe 415 C ( marche N3414G ) ed era propulso da un motore Continental C-75. Durante la sua vita negli Stati Uniti è stato sostanzialmente modificato convertendolo da 415 C a 415 D.

Le differenze tra la versione C e la versione D sono sostanzialmente:

1) Sostituzione dell’elevatore con uno di superficie minore ( Split Elevator )e modifica della sua corsa verso l’alto da 13° a 20° in conformità alla S.L. del Costruttore.

2)  Sostituzione del motore Continental C-75 con un Continental O-200 ( 100 hp. ) ed elica appropriata.

3) Realizzazione della paratia parafiamma in lamiera di acciaio inox anziché alluminio.

4)   L’istallazione di ruote e freni Cleveland più efficienti rispetto agli originali.

Le modifiche sono state effettuate negli Stati Uniti nel 1979 ed approvate dall’F.A.A.

L’aereo è rimasto negli Stati Uniti fino ad Agosto del  1995, quando è stato radiato dal Registro Statunitense. Trasportato in Inghilterra e iscritto presso quel registro con le marche G-EGHB ha volato fino al settembre 2009, quando è scaduto il Certificato di Navigabilità ed il vecchio proprietario lo ha ceduto al “Gatwich Aviation Museum" ed è stato da me acquistato e trasportato in Italia a Gennaio del 2010 dove ha subito un approfondito restauro per riportarlo nelle condizioni che vedete oggi.

  • History
  • Specs
  • History

    L’Ercoupe è un aereo biposto, monoplano ala bassa costruito interamente in metallo, motorizzato con un Continental C-75. La manovrabilità a terra è garantita dal ruotino anteriore sterzante e dal posto di pilotaggio si gode di una ottima visibilità esterna.

    Una notevole semplicità di pilotaggio è stata raggiunta eliminando la pedaliera. Coordinati meccanicamente gli alettoni, i timoni di direzione ed il ruotino anteriore si controllano ruotando il volantino; lo stesso volantino spostandolo in avanti e indietro controlla l’elevatore.

    L’Ercoupe è certificato dalla FAA come tipicamente “ incapace alla vite".

    Il progetto, sviluppato da Fred Weick intorno alla metà degli anni ’30 portò alla realizzazione del prototipo nel 1937 ed all’inizio della produzione di serie nel 1940 da parte della ERCO (Engineering and Research COrporation ). Prima della seconda Guerra Mondiale ne vennero costruiti 120 esemplari ma la produzione fu sospesa nel 1941, riprese nel 1945 e nel solo 1946 ne vennero costruiti quasi 4000 esemplari. La produzione proseguì tra alti e bassi da parte di diverse case che nel corso degli anni acquisirono i diritti ( Sauders, Forney, Alon, Mooney ) fino al 1970, anno in cui cessò definitivamente.

    Specs

    General characteristics

    Crew: one
    Capacity: one passenger
    Length: 20 ft 9 in (6.32 m)
    Wingspan: 30 ft 0 in (9.14 m)
    Height: 5 ft 11 in (1.80 m)
    Wing area: 142.6 ft² (13.25 m²)
    Empty weight: 749 lb (339 kg)
    Useful load: 511 lb (233 kg)
    Max. takeoff weight: 1,260 lb (572 kg)
    Powerplant: 1 × Continental C-75-12, 75 hp (56 kW) at 2,300 rpm

    Performance

    Never exceed speed: 125 knots (144 mph, 232 km/h)
    Maximum speed: 96 knots (110 mph, 177 km/h)
    Cruise speed: 83 knots (95 mph, 153 km/h)
    Stall speed: 42 knots (48 mph, 77 km/h)
    Range: 261 NM (300 mi, 482 km)
    Service ceiling: 13,000 ft (4,000 m)
    Rate of climb: 550 ft/min (2.79 m/s)
    Wing loading: 8.83 lb/ft² (43.17 kg/m²)
    Power/mass: 0.13 hp/lb (210 W/kg)


News / Events

NEWS EVENTS
Info

CONTACT
Copyright
All rights reserved.
Powereb by aeronauticsmedia.com
Follow us: