Follow us:
.
YAK 52 G-BZTF

BACK Description:

Come si evince dalla matricola 866703 é stato costuito nel 1986 ed é il 67 aeroplano costruito nel 3º quarto di quell' anno in Romania dalla Intreprinderea de avione Bacau, ora Aerostar, la ditta mi ha confermato l'informazione che é stato consegnato all'operatore in URSS subito il completemto.
Al momento la storia iniziale dell'aereo é in via di investigazione attraverso i libretti originali in Russo.
Escludendo i primi 13 anni circa l'aereo é arrivato in mani civili con marche Lituane nel 1999 e reimmatricolato poi in Inghilterra nel 2002 per motivi burocratici.
Dopo un primo passaggio di mano é stato volato e mantenuto dallo stesso proprietario insieme ad altri 3 soci per gli ultimi 11 anni senza mai cambiare proprietá.

L'aereo si trova in una configurazione pressoché standard tranne per il trasponder Garmin mode S montato appena preso, le cinture Hooker Harness e gli interni in pelle rifatti da poco, nel prossimo futuro ho giá previsto diversi interventi di manutenzione e modifica per accrescerne prestazioni (elica e motore), l'autonomia (serbatoi in gomma) , la sicurezza e l'avionica (riduzione del peso fino a 150kg radio e strumenti moderni), l'aspetto ludico (impianto fumi), e ridurne i costi di gestione.

Senza ombra di dubbio lo Yak52 é un aereo robusto, quasi rustico, relativamente semplice nella costruzione e gestione, completamente acrobatico e performante se utilizzato a dovere, tanto da poter effettuare tutte le manovre del catalogo Aresti( tranne i vertical tail slide) eppure pensato sin dall'inizio per svolgere tutto questo in condizioni ambientali e di temperatura estreme con il minimo della manutenzione.
Il suo pilotaggio é piacevole ed i comandi molto reattivi e sensibili su ogni asse con un notevole inviluppo delle velocitá possibili ma allo stesso tempo viste le dimensioni e la sezione frontale ha la tendenza a perdere energia velocemente sopratutto in verticale e per questo non deve essere sottovalutato  alle velocitá in circuito ed atterraggio. 

  • History
  • Specs
  • History

    Lo YAK 52 é un addestratore militare russo  a carrello triciclo parzialmente retrattile discendente da una lunga serie di progetti disegnati dal fondatore dalla YAKOLEV DESIGN BUREAU, un aereo che trova radici nelle soluzioni collaudate dai caccia della madre Russia durante la seconda guerra mondiale ed utilizzate ancora per molti anni a seguire anche sui caccia a getto MIG.
    L'aereo nasce come prima designazione di tipo negli anni '50 con lo YAK18P monoposto di struttura a tralicio di tubi rivestito di panneli di lamiera e motore meno performante per spaziare poi allo YAK50 monoposto metallico acrobatico che vinse tantissimo ad altissimi livelli negli anni 70 fino ad arrivare allo YAK 52, addestratore completamente metallico proposto anche in versione monoposto e razziere sotto le ali ( Yak53 ) in un tentativo di dare limitate capacitá COIN all'aereo.

    Ancora oggi prodotto in Romania a Bacau dalla Aerostar, aggiornato in diversi particolari ad un standard occidentale di sistemi, equipaggiamento, dotazioni viene designato Yak52W ( Western) e modificato anche nella versione biciclo Yak52TW (Taildragger Western).
    Da segnalare come curiositá che la stessa Yakolev non piú di 10 anni fa presentó ufficialmente una nuova versione, lo  YAK52M, per competere alla scelta di un nuovo addestratore basico, l'aereo integrava molte migliorie e rivisitazioni, un motore Vedeneyev M14PF / M9R aggiornato da 450CV iniezione, elica tripala MT, un cockpit piú moderno e spazioso, sedili Eiettabili Zvezda, un grande canopy in un pezzo unico simile a quello installato sui sukhoi 29 biposto ed una aerodinamica rivista nei comandi di volo per accrescerne le prestazioni acrobatiche.

    Il principale utilizzatore é stata la Russia comunista ma é stato prodotto ed esportato all'interno dei paesi aderenti al patto di Varsavia o nell'orbita comunista lo Yak52 é stato l'addestratore primario standard migliaia di piloti attraverso un organizzazione paramilitare chiamata DOSSAF che si occupava della formazione iniziale dei futuri piloti militari.
    Al discioglimento dell'Unione Sovietica a fine anni '80 alcune persone hanno visto la possibilitá di business in questo aereo dal feeling militare e spiccate caratterisriche acrobatiche, cominciando a importarne alcuni esemplari della famiglia Yak18P e T / 50 / 52 sul mercato occidentale sia in Europa sia in USA e fornendone l'assistenza i ricambi e la manutenzione.
    Ad oggi si contano dai 350 ai 500 Yak52 con marche civili volanti in tutto il mondo piú molti altri della famiglia Yak50 /18.

    Lo yak52 adotta molte soluzioni originali ed altre decisamente efficenti ma totalmente antiquate che possono far storcere il naso a chi é abbituato a volare con i prodotti americani, soluzioni come la gestione manuale di flabelli motore ed olio o l'impianto pneumatico ad aria compressa per carrello,freni, flaps, ed avviamento motore pensato per evitare problemi di  congelamento dei fluidi a temperature bassissime, la possibilitá per operare anche da campi innevati tramite appositi sci, il motore a bassisima compressione per utilizzare carburanti di "fortuna" e lubrificanti di scarsa qualitá reperibili in remote localitá del vasto territorio russo.

    Specs

    Crew: 2
        Length: 7.745 m
        Wingspan: 9.30 m
        Height: 2.70 m
        Wing area: 15 m²
        Empty weight: 1,015 kg
        Max. takeoff weight: 1,305 kg
        Powerplant: 1 × Vedeneyev M-14P
        9 cilindri radiali , 268 kW (360 hp)

    Performance

        Never exceed speed: 420 km/h
        Manuvering speed:  360km/h
        Maximum speed: 285 km/h
        Cruise speed: 230 km/h al 72%
                             190 km/h econ cruise
        Stall speed: diritto 85-90 km/h
                           Rovescio 120km/h
        Range: 550 km - 120 litri o 2 ore al 72%
        Service ceiling: 4,000 m (senza ossigeno)
        Rate of climb: 7.0 m/s
        Power/mass: 0.18 hp/lb
        Max G force : +7 / -5 


News / Events

NEWS EVENTS
Info

CONTACT
Copyright
All rights reserved.
Powereb by aeronauticsmedia.com
Follow us: