Follow us:
.
LUCA MARIN

BACK

Nato A Roma nel 1985 ho sempre sentito la vita aeronautica molto vicina, sia per il lavoro di mio papà, sottufficiale dell’AM al Reparto Sperimentale Volo e anche lui socio HAG, sia per la vicinanza all’aeroporto di Ciampino dove ho vissuto fino ai 21 anni.
Sin da piccolo andavo spesso a lavoro con papà ed ero estasiato dal vedere gli aeroplani dell’aeronautica, il personale in divisa e tuta di volo, respirando l’aria e l’odore indescrivibile che si sente negli hangar e negli ambienti di un aeroporto militare. Credo che la mia passione per il volo sia nata lì, e con mia grande fortuna sono riuscito a portarla avanti giorno per giorno, fino al coronamento del sogno di diventare pilota.

Ho frequentato l’istituto tecnico Aeronautico Francesco de Pinedo di Roma dove nell’ultimo anno ho assaporato le prime ore di volo da pilota, ho conseguito la licenza di pilota privato nel 2005 a Sabaudia mentre frequentavo il corso di laurea in Ingegneria Aerospaziale all’Università di Roma La Sapienza. Poi nel 2006 mi sono trasferito a Forlì presso l’ENAV Academy dove mi sono diplomato Controllore del Traffico Aereo nel 2007.
Da allora vivo ad Abano Terme e lavoro ad all’ACC di Padova. Qui ho conosciuto la passione per i velivoli storici ed il piacere di volarci e prendersene cura grazie ad Andrea Rossetto che mi ha fatto conoscere e poi essere parte di HAG.

Dal 2014 ho iniziato a volare con un PA24-250 comanche I-KOME del ’58 del mio aeroclub, uno dei pochi superstiti della prima serie e uno dei pochissimi volanti in Italia. Da poco tempo ne sono diventato co-proprietario con altri due amici appassionati di questo straordinario velivolo. Al momento è basato a Bagnoli in provincia di Padova. Entro qualche mese sarà riverniciato e riportato alla colorazione originale Piper

Dal 2015 sono proprietario del Macchi MB308 D-EAZA (I-Jole) Uno dei primi prodotti nel 1948, ultimo della pre-serie di produzione, originariamente con motore A65 aggiornato a fine anni 80 con motore C85 ma ancora senza impianto elettrico e avviamento manuale. Con lui ho partecipato per due anni al campionato italiano rally aereo, adesso l’aereo è in Hangar in fase di restauro.

La passione per il volo e per i velivoli che hanno fatto la storia di questo splendido mondo, non si può descrivere con poche parole, ma si esprime con l’impegno e la dedizione che questo gruppo mette in tutte le attività che svolge, nei restauri e nella conservazione dei propri aerei e negli sguardi delle persone che magari vedono per la prima volta da vicino un aereo e si innamorano del sogno più antico dell’uomo, quello di lasciare la terra e librarsi nei cieli.




News / Events

NEWS EVENTS
Info

CONTACT
Copyright
All rights reserved.
Powereb by aeronauticsmedia.com
Follow us: